Se stai studiando l’italiano, o anche un’altra lingua, probabilmente qualcuno ti avrà consigliato di cercarti un tandem partner. Ma cos’è questo tandem partner e a cosa serve? Ma soprattutto, dove ne trovo uno?

Vediamo insieme che cos’è e perché è importante averlo.

Cos’è un tandem partner?

Innanzitutto, cerchiamo di capire cos’è un tandem partner. Il tandem è uno scambio linguistico tra due persone che parlano lingue diverse, e ciascuno dei due partecipanti può conversare con l’altro, il tandem partner appunto, nella lingua madre di quest’ultimo. Lo scopo è quindi migliorare le proprie competenze nella lingua del partner.

Se io, ad esempio, sto studiando il tedesco e la mia lingua nativa è l’italiano, non dovrò fare altro che trovare un tandem partner di madrelingua tedesca che vuole imparare l’italiano. In questo modo c’è uno scambio che permette ad entrambi di fare progressi nella sua lingua obiettivo. Insomma, siamo in una situazione di win-win!

tandem partner, conversazione, scambio linguistico

Perché è importante avere un tandem partner?

Quando si apprende una lingua straniera, entrano in gioco diverse competenze: comprensione scritta e orale da un lato e produzione scritta e orale dall’altro. La maggiore difficoltà solitamente sta nel trovare un modo per mettere in pratica ciò che abbiamo imparato e di esercitare quindi la parte di produzione scritta e, soprattutto, orale.

Il modo migliore per imparare una lingua, infatti, consiste proprio nel praticarla in modo costante.

Avere un tandem partner è un modo fantastico per poter fare conversazione con costanza, ed è anche piacevole! Si può dire che è il metodo per eccellenza che ci permette di padroneggiare la lingua che stiamo imparando e di migliorare notevolmente la nostra produzione orale.

I vantaggi

Adesso che abbiamo capito cos’è un tandem partner e quanto sia importante, vediamo quali sono nello specifico i vantaggi nell’averne uno.

Conversazione

Come già detto, grazie ad un tandem partner avrai l’opportunità di praticare la lingua e fare conversazione.

Quest’ultima può avvenire online, quindi via Skype o Zoom ad esempio. Oppure, se conosci qualche straniero nella città in cui si vive che parla la tua lingua obiettivo, allora vi potete anche incontrare in un bar per fare due chiacchiere e conversare in tutta tranquillità.

Migliora la tua pronuncia grazie al tandem partner

Il tandem linguistico è la soluzione perfetta per migliorare la pronuncia. Durante la conversazione ad esempio posso chiedergli un feedback sulla pronuncia, per potermi eventualmente correggere. Oppure potrei registrare la mia voce mentre leggo un testo, riascoltarmi e mandare poi la registrazione al mio tandem partner.

Il suo feedback sarà per te fondamentale per correggere gli errori di pronuncia e migliorare sempre di più la tua scioltezza.

tandem partner, registrarsi

Produzione scritta

Con un tandem partner hai anche la possibilità di praticare la produzione scritta. Puoi ad esempio scrivere dei testi e mandarli al tandem partner, chiedendogli di correggerli. In questo modo riesci a capire dove hai fatto degli errori e correggerli, migliorando anche in questo caso grazie al feedback.

Ovviamente tu potrai fare lo stesso con lui per ricambiare: non dimenticarti che si tratta di un dare e ricevere!

Entri in contatto con la cultura

Avere un tandem partner ci permette non solo di migliorare la lingua, ma anche di entrare a contatto con la cultura del paese della lingua che stiamo studiando. Se ad esempio non sono mai stato in un paese dove si parla quella lingua, oppure non ho mai conosciuto persone che provengono da quel paese, sarà più difficile immergersi del tutto nella lingua senza un contatto con la cultura.

Personalmente, quando studio una lingua, ritengo molto importante conoscere qualcosa in più sul paese, la sua cultura, le tradizioni, chi ci vive… E questo stimola ancora di più la mia curiosità e immaginazione e mi motiva di più nello studio della lingua.

Avere un tandem partner, in un certo senso, ci permette di viaggiare restando a casa, mentre impariamo una lingua.

Nuove amicizie

Grazie ai tandem partner puoi farti dei nuovi amici che parlano la tua lingua obiettivo. E avere degli amici nella lingua che stai studiando aiuta molto a restare motivati, in quanto hai un motivo in più per studiare la lingua e non vedi l’ora di incontrarli per poter parlare.

Io ho avuto diversi partner linguistici nel corso degli anni e sono rimasto in contatto con tutti, essendosi creato un legame tra noi. E questo credo che sia un aspetto bellissimo del tandem linguistico.

tandem partner, nuove amicizie, conversazione

Guarda il mio video su YouTube dove parlo del tandem partner!

Come trovare un tandem partner

Mi sembra quasi di leggere i tuoi pensieri ora:

“Ok Simone, ho capito a cosa serve un tandem partner e ora vorrei davvero trovarne uno. Ma dove lo trovo?”

In molte città, soprattutto quelle più grandi, ci sono delle associazioni o scuole di lingua, o addirittura stesso le università, che organizzano questo tipo di scambi linguistici. In base a dove vivi, potresti provare a informarti dove vengono organizzati i tandem linguistici.

Se invece vivi in una città più piccola e poco frequentata da stranieri, il modo migliore e affidarsi ad alcuni siti o app di scambio linguistico che ti mettono in contatto con persone madrelingua disposti a iniziare un tandem linguistico con te.

tandem partner, scambio linguistico, conversazione

I migliori siti per lo scambio linguistico

Per fortuna viviamo in un mondo in cui le possibilità offerte dal web sono pressoché illimitate. Internet non ci offre soltanto innumerevoli strumenti per poter imparare e migliorare le lingue, ma anche per poter trovare un tandem partner che ci aiuti ad esercitarci.

Ci sono diversi siti/app per scambi linguistici, io però ne ho selezionati 3 che trovo particolarmente interessanti ed efficaci.

Italki

Questa app ti permette di trovare un tandem partner da aggiungere alla tua rete in modo pratico e veloce. Ma non solo.

Italki ti permette anche di cercare un tutor, cioè una persona disposta ad aiutarti con la tua lingua obiettivo. Oppure, pagando un po’ di più, ti dà inoltre la possibilità di affidarti ad un insegnante qualificato a cui richiedere lezioni private. Niente male, no?

Se vuoi sapere come funziona più nel dettaglio italki, ho scritto un articolo al riguardo!

Tandem

Lo dice già il nome: Tandem è una delle principali piattaforme per la ricerca di un tandem partner. Disponibile sia in versione web che come app, il sito ti permette un apprendimento altamente personalizzabile, con numerosissimi utenti attivi tra cui puoi scegliere che parlano la tua lingua obiettivo.

HelloTalk

HelloTalk è un altro strumento molto pratico per lo scambio linguistico. L’app offre anche l’opzione di scambiare messaggi vocali con altri utenti ed ha anche un sistema di traduzione e correzione. Si usa direttamente dallo smartphone e ti permette di praticare la lingua mentre ti diverti con un vero e proprio social network!

Tu usi qualcuna di queste applicazioni per trovare tandem partner?

Se sì, scrivimi nei commenti quale usi e cosa ne pensi, o se c’è qualche altro sito o app con cui ti trovi bene. Mi farebbe piacere sentire la tua opinione!

In conclusione non posso che stra-consigliare la pratica del tandem linguistico, che è un ottimo modo non solo per imparare e migliorare una lingua esercitandosi, ma anche per fare nuove amicizie ed immergersi in una cultura diversa.

Allora che stai aspettando?

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.